MENU
SAMSUNG CAMERA PICTURES

Quando il design fa crescere le PMI. Esperienze a confronto nel viaggio studio a Kortrijk. Ospiti di Designregio in occasione della Biennale Interieur

12 novembre 2014

Il Distretto culturale evoluto Urbino e il Montefeltro torna entusiasta dalla Biennale Interieur, esposizione internazionale di design che si svolge annualmente a Kortrijk. L’invito è arrivato dall’associazione Designregio, ospite del Distretto Culturale Evoluto Urbino e il Montefeltro al convegno di Torino (Salone del Libro, maggio 2014). A organizzare la visita studio è stata Camera Work (coordinatore scientifico di progetto) con l’obiettivo di offrire la possibilità a un gruppo di operatori della cultura del Montefeltro di conoscere più da vicino un’altra realtà europea dove forte è la contaminazione tra cultura, creatività e industria, grazie al design.

Kortrijk3

Esperienze a confronto

Il progetto “5×5” (Presentazione del film “5×5 The making of”, Designregio Kortrijk @Budascoop, isola Buda – Centro Città)

Il 21 Ottobre i referenti del Distretto Culturale Evoluto Urbino e il Montefeltro hanno assistito alla proiezione del film “5×5 The making of” nel quale sono stati presentati cinque progetti di collaborazione tra designer e imprese, mostrando il procedimento che ha portato alla creazione di nuovi prodotti, esposti all’interno della Biennale in uno stand dedicato. Il design, settore creativo scelto, permette di agire al meglio sulla necessità di innovazione delle PMI: attraverso iniziative progettuali, quali il “5×5”: le aziende vengono affiancate da un duo di designer (Senior e Junior) che hanno la possibilità di creare valore aggiunto per le aziende ottimizzando il loro sistema grazie a un punto di vista esterno all’impresa.

Biennale Interieur, Buda Factory e Design fusion (22 Ottobre 2014 @Xpo Kortijk e sede di DesignRegio – Isola Buda – centro città)

Nella giornata del 22 Ottobre, Stijn Debaillie e Kris Dekeyzer hanno accolto i referenti del Distretto Culturale Evoluto Urbino e il Montefeltro in un incontro informativo sulle attività di Designregio. I due rappresentanti hanno inoltre rilasciato un’intervista in cui hanno ripercorso le tappe dell’associazione, la sua composizione e il suo funzionamento, illustrando, poi, le principali attività messe in campo per i professionisti creativi e le aziende del territorio.

La delegazione del Distretto Culturale Evoluto Urbino e il Montefeltro ha poi visitato l’Expo e nel pomeriggio la Buda Factory utilizzata sia per lavori individuali che di gruppo. All’interno della Factory si svolgono workshop tenuti da designer professionisti per giovani studenti. Si è poi svolto l’evento Taxi Talk presso la sede di Designregio nel centro della città. L’evento rappresenta un momento di incontro tra professionisti del design e imprese, in cui le attività sono volte a facilitare l’incontro tra le persone e le loro idee.

All’Expo si è svolto il Design fusion summit, il cui tema scelto per questo anno era “il design e il sistema di cura”. Durante l’evento sono intervenuti tre professionisti che hanno presentato i propri progetti e le loro soluzioni ai problemi legati alla fruizione degli spazi per le persone con problemi di salute e anziane (design di interni), alla domotica, all’utilizzo delle nuove tecnologie per facilitare il contatto tra pazienti e medici, alle soluzioni per rispondere alle esigenze delle persone con difficoltà. A tale proposito è stato presentato l’Open Care Lab, un’iniziativa che ha portato i designer partecipanti a incontrarsi a Kortrijk per trovare soluzioni circa le tematiche di cura. Tra queste, ad esempio, si può citare il “care in a neighborhood in 2040”: una proiezione di come potrebbe essere un sistema di cura diffuso e condiviso dalla comunità.

 

Condividi
Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on Facebook0Pin on Pinterest0

Articoli correlati

I commenti sono chiusi.

« »